giovedì 24 agosto 2017

LOVE'S SOFÀ

È arrivato il momento di mostrarvi questa simpaticissima idea per un anniversario di nozze o un cake topper. 
Tutto è nato su suggerimento della mia amica Chiara che voleva decorare in modo particolare la torta per il 50^ anniversario di matrimonio dei suoi genitori. E cosa c'è di più bello di un divanetto con i due sposini sopra? 

Il divano simbolo della casa, le mani che si tengono strette, gli sguardi che, nonostante il tempo passato, sono ancora complici, l'amore, quello eterno. 







L'idea é piaciuta tantissimo e anche sposini più giovani hanno voluto il loro dinavono dell'amore ♥️








sabato 19 agosto 2017

IN FONDO AL MAR

Buongiorno!!!! 
Sono qui che mi sto gustando il mio caffè mattutino, in tutto relax (si fa per dire) e perché non scrivere un post sulla mia ultima creazione???
I lavori sono un po' fermi, troppo caldo per lavorare in laboratorio in mansarda :(
Questa creazione praticamente l'ho fatta a rate, iniziandola credo a maggio 😨

Eccola!!!! 
Allora vediamo se mi ricordo come l'ho realizzata 🤔
Ah sì!
Partiamo dalla base cornice di plastica comprata da Ikea (non so, quando vado in quel posto mi si apre la vena creativa)
Dipinta con i colori SWELLEGANT.
Whattt???
Ho conosciuto questo prodotto tramite il sito www.lebimbi.net (consiglio a tutte le creative di farci un giro). 
Vi spiego un po' come funzionano. 
Ci sono due tipologie di colore;le basi e le patine. 
Per creare questo effetto ossidato dal mare ho utilizzato il colore Copper di base e la patina Tiffany.
Non è difficile il loro utilizzo, tutto sta nella capacità di dosare bene la patina. 
Step by step
1. Colorare l'oggetto con una mano di colore base e aspettare che si asciughi perfettamente
2. Dare una seconda mano di colore e farla asciugare. 
3. Dare una terza mano di colore e quando è ancora fresca mettere la patina un po' alla rinfusa, in base all'effetto che si vuole creare. Lasciare asciugare completamente (io di solito li lascio un'intera notte)
In questa foto vedete nel dettaglio come è realmente l'effetto 

Finita la base ho creato la sirena con il fimo e ho decorato la cornice con dei piccoli tesori del mare arrivati direttamente sulla spiaggia.
Amo il mare, è il mio elemento, non so vivere senza esso. Chi non è nato in una città marina non può capire quanto sia importante la sua vicinanza ♥️
È come un amico silenzioso che c'è sempre nei momenti difficili.






mercoledì 9 agosto 2017

Sognamo un po' : Mrs Bric e Chicco

È una storia sai
Vera più che mai
Solo amaci e poi
Uno dice noi
Tutto cambia già.

È una realtà
Che spaventa un po'
Una poesia
Piena di perché
E di verità.

Ti sorprenderà
Come il sole a est
Quando sale su
E spalanca il blu
Dell'immensità.

Stessa melodia
Nuova armonia
Semplice magia
Che ti cambierà
Ti riscalderà. Quando sembra che
Non succeda più
Ti riporta via
Come la marea
La felicità.

Ti riporta via
Come la marea
La felicità.

Confessate! Quante di voi non hanno sognato sulle parole di questa canzone?! 
Un castello incantato, un principe, un amore infinito .... 
Waaaaaa quanto ci ha fatto sognare lo zio Walt? A me fa sognare ancora, come ho sempre scritto sono una eterna sognatrice ✨
La bella e la bestia è sempre stato uno dei miei cartoni preferiti, soprattutto per la varietà dei personaggi che animano la storia. Quindi perché non crearli con il fimo e con oggetti di uso quotidiano?  
Per ora ho iniziato con Mrs Bric (nome originale Mes Potts), Chicco (Chip) e La Rosa nella cupola di vetro. 
Tutto il materiale usato è stato acquistato presso Ikea (Dio ti benedica, il mio portafoglio piange, ma sono solo dettagli 😁)





Io li straamo! 




martedì 25 luglio 2017

GLI SPOSI CARABINIERI CHIARA E SIMONE


Erroneamente ho cancellato il post del cake topper degli sposi carabinieri 
Abbiate pazienza 😪
Vi ripropongo le foto 😉









martedì 11 luglio 2017

UN ANNO DIFFICILE

Ciao a tutti amici.
È un anno che non scrivo più nel blog.... 
È stato un anno difficile, solo ora riesco a trovare il coraggio di prendere la vita a due mani e scrivere pubblicamente cosa è successo in questo anno maledetto. 
Ancora a volte mi sento soffocare, sento che di nuovo il male di vivere cerca di entrare dentro me per sconfiggermi definitivamente.... 
Tutto è iniziato il 18 luglio 2016, un messaggio "NON TORNO PIÙ A CASA"  
Da quel momento una vita a metà, una vita sospesa nel nulla, una non-vita. 
Non parlavo, non mangiavo, mi ero rassegnata e continuavo a cercare quel perché che non arrivava, nonostante le mie richieste. 
Un figlio da crescere, un mutuo appena aperto, una casa da mantenere, una ferita al cuore che sanguinava sempre di più. 
3 settimane e la svolta, qualcuno ha voluto che capitassi nel luogo giusto nel momento giusto.... le due persone di cui mi fidavo di più (mio marito e la mia migliore amica) stavano distruggendo definitivamente quella che io pensavo fosse solo una rovina da ristrutturare con il tempo. 10 agosto 2016. 
Ho pianto fino a finire le lacrime tutta quella notte... 
11agosto 2016 la rinascita. 
Un giro al fiume con gli amici, la pace, una riflessione e l'infinita voglia di ricominciare una nuova vita, un nuovo sogno.
Non è stato facile, non è facile tutt'ora.
L'importante è porsi degli obiettivi, trovare sempre il coraggio di andare avanti e dare il massimo, sempre in qualsiasi cosa. 
Trovare qualcosa che giustifichi il passaggio in questa vita, aiutare, dare amore, lottare, correre, vincere! Sempre! 
Questo grazie anche agli amici, vecchi e  nuovi che ho avuto l'onore e la fortuna di incontrare nel mio cammino; alla famiglia, colonna portante e al gruppo del volontariato. 
Alla ragazze che si trovano nella mia stessa condizione do solo il consiglio di lasciarsi tutto alle spalle anche se non è facile, anche se farà male, per tutta la vita. 
Ricominciamo, ricominciamo da capo, siamo preziosi, rari e delicati diamanti. Ci possono scalfire ma non ci frantumeranno MAI!